Il Profumo di Jasmine

Jasmine è una timida matricola universitaria.  La ragazza pensa di non avere assolutamente nulla in comune con la sua nuova compagna al college, Becky.  Le due, però, presto diventano ben più vicine di quanto avrebbero mai immaginato.

Si tratta di un esplicito racconto erotico lungo circa 4300 parole. Contiene linguaggio esplicito e la materia è sessuale. Questo racconto è stato pensato esclusivamente per gli adulti che sono interessati a questo tipo di materiale per la visione in giurisdizioni in cui la sua vendita e godimento non violano le leggi locali.

Estratto:

Teneva lo sguardo incollato al viso di Becky, e intanto muoveva la mano più giù, attraverso il ventre piatto di Becky. Quando raggiunse l’addome si fermò e notò che Becky si irrigidiva. Invece di spingerla tra le sue cosce, infilò una mano dietro e toccò le natiche di Becky. Erano morbide ma sode; tastarle le chiappe carnose comunicava una bella sensazione.

“Mmm. Potrei stare a toccarti tutto il giorno”. Seguendo il suo istinto, si chinò e depositò un bacio leggero sulle labbra di Becky.

Becky gemette contro la sua bocca. Incoraggiata e stimolata dalla risposta della sua amica, Jasmine toccò le labbra di Becky con la punta della lingua. Becky la aprì immediatamente  per lei, permettendo a Jasmine di scivolare all’interno. Le loro lingue si incrociarono,  contorcendosi l’una attorno all’altro.

Jasmine rabbrividì e sentì un dolore caldo crescerle tra le cosce. Fece scivolare una gamba sopra alla schiena di Becky, portando il suo inguine contro la sua coscia muscolosa. Senza stare troppo a pensarci, si strofinò contro di lei, rivestendo la pelle di Becky dei suoi caldi, fradici succhi.

Compralo su Amazon

Compralo su Barnes & Noble

Compralo su Smashwords

Compralo su Kobo



Leave a Reply

Share this Page

Like our content?  Share it with the world.

Facebook
Twitter
Google+
Pinterest
Linkedin0
DiggDigg0
Tumblr0
Stumbleupon0
Reddit0
Delicious0
E-mail
Blogger0