Follia alla Luce della Luna: Una Fantasia Erotica Paranormale con i Lupi Mannari

madness by the light of the moon italian cover

Jeff è un lupo mannaro, ma preferisce rimanere nella sua forma animale. Non è mai stato particolarmente bravo a cambiare forma a piacere, per cui rimane spesso una bestia. Un giorno mentre è in giro per la sua foresta, sente il profumo di una femmina. Ne trova l’origine ed è bellissima, oltre che completamente nuda. Gli ci vuole ogni briciola di autocontrollo per non prenderla lì e subito. Per cui si limita a guardarla. Quando lei lo nota e gli fa cenno di uscire allo scoperto, lui le obbedisce e si finge un animale spaventato. Quando non riesce più a resistere, cambia nella sua forma umana. Ci che Jeff non sa lo sorprenderà, nel miglior modo possibile.

Questo è un racconto breve esplicito di circa 4,900 parole. Contiene linguaggio grafico e tematiche sessuali. È prodotto per adulti interessati a questo genere di materiale, per la lettura in luoghi dove la sua vendita non violi nessuna legge locale.

Estratto:

Cominciarono uno di fronte all’altra. Lui trovò il piacere nel mordicchiarle i seni, a leccarle i capezzoli duri. Lei gli leccò i propri umori dal volto e lo ricambiò mordendogli i capezzoli. Poi Jeff la fece girare a quattro zampe e le sbatté il cazzo in fondo alla figa gocciolante. Le scopò la figa il più forte e profondamente possibile, infilandole la staffa fino alla base. Stava per venire quando lei si mosse, facendolo scivolare fuori dalla propria apertura piena di sbora, e mettendosi a succhiargli il cazzo duro e ricoperto dei suoi succhi. Non le ci volle molto per imparare a conoscere bene il suo membro gonfio. Lui non voleva venire, non in quella maniera, voleva esplodere dentro la sua figa bollente, stuzzicarle ancora il clitoride con la cappella pulsante, non avrebbe mai sprecato la sua sbora nella bocca di quella donna, cazzo!

Lei lo spinse sulla schiena e gli si mise a cavalcioni così che la sua figa gli premesse sulla faccia, e lui se ne avvantaggiò nuovamente infilandole lunghe dita inquisitrici nel culo e nella vagina mentre le succhiava il clitoride eretto. Lei venne velocemente, inondandogli il volto. Lui stava quasi per venire quando la pregò di fermarsi. Lei rallentò il ritmo ma non gli mollò il cazzo. Jeff divenne violento con la lingua nella sua apertura, le mordicchiò e risucchiò le labbra e le infilò la lingua in fondo al suo buco succoso. Quasi venne per quello che stava facendo. Lei si agitò e gli cavalcò la faccia con forza.

Compralo su Amazon

Compralo su Barnes & Noble

Compralo su Kobo

Also from Smashwords, Google Play and Apple



Leave a Reply

Share this Page

Like our content?  Share it with the world.

Facebook
Twitter
Google+
Pinterest
Linkedin0
DiggDigg0
Tumblr0
Stumbleupon0
Reddit0
Delicious0
E-mail
Blogger0