Escort Live di Notte: Una Fantasia a Tre sui Giochi Erotici di Ruolo

Una donna che partecipa ad una conferenza fuori sede, si eccita quando vede dei delegati adescare delle escort nel bar di un hotel. Decide allora di regalarsi un divertimento eccitante, ricoprendo il ruolo di escort, per vederle che cosa le succede.  La donna finisce per ricevere una proposta da una coppia di uomini che le dicono di voler fare sesso anale, decide di andare fino in fondo nel suo ruolo e permette agli uomini di usare il suo culo come oggetto sessuale.

Si tratta di un esplicito racconto erotico lungo circa 5000 parole. Contiene linguaggio esplicito e la materia è sessuale. Questo racconto è stato pensato esclusivamente per gli adulti che sono interessati a questo tipo di materiale per la visione in giurisdizioni in cui la sua vendita e godimento non violano le leggi locali.

Estratto:

Non ci provò neppure a infilargliele dentro con dolcezza. Decise  di lubrificarsi le dita per aiutare la penetrazione, e le fece scorrere tra le cosce di Kathy, notando che era tutta bagnata. “Cazzo, questa puttanella è bagnata fradicia”, rise, mentre le spingeva le dita dentro. “Le piace proprio da pazzi quello che sta facendo.” Travis emise un grugnito in risposta, e intanto continuava a usare la bocca Kathy come suo oggetto sessuale. Gordon fece scivolare le dita attorno al buco del culo di Kathy, lasciandole una scia di umori di figa sulla  pelle. La lubrificazione aiutò, e questa volta quando spinse avanti sentì la punta del dito scivolare all’interno. Sogghignò alla sensazione di chiusura che sentiva intorno al dito, e improvvisamente lo spinse dentro con forza, infilando il dito profondamente nell’ano di Kathy. “Oh cazzo, Travis, il suo culo è così fottutamente stretto intorno al mio dito”, esclamò. “Sarà un’inculata meravigliosa”.

Travis rallentò leggermente e tirò i capelli di Kathy per farla guardare verso di lui. La ragazza ansimava forte e gli sorrise, mentre lo guardava negli occhi e lui la costringeva a prendere lentamente il suo cazzo fino in gola. Rivolse quindi la sua attenzione verso Gordon, che stava facendo scivolare un dito a tutta forza dentro e fuori dal culo stretto della donna. “Fanculo con  questo dito” rimproverò ridendo il suo amico. “Ficcale il cazzo in culo!”

Compralo su Amazon

Compralo su Barnes & Noble

Compralo su Smashwords

Compralo su Kobo



Leave a Reply

Share this Page

Like our content?  Share it with the world.

Facebook
Twitter
Google+
Pinterest
Linkedin0
DiggDigg0
Tumblr0
Stumbleupon0
Reddit0
Delicious0
E-mail
Blogger0