Diari di una Cheerleader 1: La sottomissione di Danielle

http://www.dreamstime.com/-image4880418

 

Il primo libro della serie ci presenta Danielle e la sua rivale per eccellenza Lisa. Incontreremo anche Chloe, l’amante lesbica di Danielle e Alex, l’uomo che si prenderà cura del training di Danielle.  Cheerleaders e Bondage, un’accoppiata infallibile. Attulmente questa serie comprende 4 libri.

Questo è un racconto erotico esplicito di circa 5.400 parole. Contiene immagini vivide e argomenti sessuali. È destinato esclusivamente ad un pubblico adulto che sia interessato a questo tipo di materiale, per un uso consapevole nel rispetto delle leggi e senza violare alcuna norma locale vigente sul territorio dove viene venduto e utilizzato.

Extract:

Mentre Danielle era una di quelle ragazze che tutti si girano a guardare quando passano, Chloe era una di quelle ragazze a cui ti viene direttamente voglia di saltare addosso. Leggermente più alta di Danielle, Chloe aveva un corpo incredibile con forti gambe tornite, un culo tonico a forma di mandolino che appena lo vedevi pregavi di poterlo mordere e una quarta di seno bella piena e pesante, apparentemente fuori luogo su un corpo così giovane e sottile. Poche persone sapevano però che sorta di parco giochi sensuale fosse il suo corpo, dato che indossava abiti larghi e trasandati per tutto il tempo e, tutta quella stoffa che pendeva da quelle gloriose tette, dava più l’impressione che lei fosse un po’ goffa, piuttosto che muscolosa e incredibilmente sexy. Danielle aveva cercato di farle mettere i tacchi svariate volte, per mostrare meglio le gambe e il culo ma, l’insistenza di Chloe a voler indossare delle scarpe comode, significava che solo i pochi fortunati che l’avessero vista nuda, avrebbero potuto vedere che il suo culo era… beh… perfetto.

Tre orgasmi più tardi, Danielle finalmente smise di divorarle la figa, non perché si ritenesse soddisfatta ma piuttosto perché Chloe era completamente incosciente. Succedeva spesso con lei, semplicemente perché veniva sopraffatta dal piacere e perdeva conoscenza. A Danielle questo non dispiaceva, dal momento che il suo obiettivo era quello di dare alla sua amica il massimo piacere possibile. Quando la fece quasi entrare in coma, beh, la considerò come missione compiuta. Con un sospiro soddisfatto, Danielle sfilò la coperta da sotto la sua amica, si accoccolò a cucchiaio accanto a lei, e scivolò in un sonno profondo.

Compralo su Amazon

Compralo su Barnes & Noble

Compralo su Smashwords

Compralo su Kobo



Leave a Reply

Share this Page

Like our content?  Share it with the world.

Facebook
Twitter
Google+
Pinterest
Linkedin0
DiggDigg0
Tumblr0
Stumbleupon0
Reddit0
Delicious0
E-mail
Blogger0